Macchinari da giardinaggio e cura del verde: le tendenze in Italia ed Europa

By in
1407
Macchinari da giardinaggio e cura del verde: le tendenze in Italia ed Europa

Riscoperta del fascino della natura. Desiderio di vivere il più possibile gli spazi esterni. Appagamento e relax. In Italia e in Europa cresce l’interesse nei confronti del verde. Una situazione che gratifica tutti gli addetti al settore.

Macchinari da giardinaggio in Italia: una crescita significativa

Iniziamo con uno sguardo sulla situazione italiana. A parlare sono i dati di vendita dei macchinari da giardinaggio nel primo semestre del 2018: +1,4% rispetto allo stesso periodo del 2017. Una percentuale molto significativa se analizzata nel dettaglio: in netto aumento gli acquisti di decespugliatori (+4,8%), trimmer (+10,9%), soffiatori/aspiratori (+7,1%) e robot rasaerba (+4,4%).

La situazione è ancora più incoraggiante se ci si concentra sul trimestre aprile – maggio – giugno 2018, il periodo di ripresa delle attività legate al verde: rasaerba (+14,5%), motoseghe (+4,7%), decespugliatori (25,9%), trimmer (+53%), trattorini (+14,3%) e robot rasaerba (+24,1%) (dati confrontati con il medesimo trimestre dell’anno 2017).

Secondo le previsioni, il trend è destinato a mantenersi positivo anche nel corso del secondo semestre del 2018. Un indice che denota un aumento di sensibilità e di riconoscimento del valore dell’ambiente che ci circonda.

Macchinari da giardinaggio e attenzione al verde: cosa accade nel resto d’Europa

Secondo una ricerca di Euromonitor International, l’Europa sta vivendo una situazione particolare. Da una parte c’è l’Europa Occidentale, area più abbiente e densamente popolata, al secondo posto nelle vendite del giardinaggio dopo il Nord America. Germania e Regno Unito fanno la parte del leone, con oltre il 37% del mercato. Le percentuali però non soddisfano le attese: la lenta ripresa economica ha rallentato lo sviluppo del settore. Tuttavia persiste un clima di fervida speranza legata soprattutto alla sensibilizzazione sul tema della sostenibilità e della vita etica.

Dall’altra parte c’è l’Europa Orientale, che denota un gran potenziale. Il mercato del giardinaggio sta infatti crescendo molto rapidamente soprattutto in Romania e Polonia, a dimostrazione di un sentito bisogno di vita “green” e di un grande interesse verso la coltivazione indoor. Tra i prodotti più venduti piante da interno, vasi, fioriere e sementi.

Uno sguardo anche ai Paesi nordici. Qui si assiste a un inarrestabile sviluppo del giardinaggio e al desiderio di vivere al meglio i propri spazi esterni che non conosce stagionalità. Basti ricordare che gran parte della popolazione svedese non può fare a meno del barbecue all’aria aperta, in qualsiasi periodo dell’anno. Questo indiscutibilmente porta a curare al meglio il verde del proprio giardino e delle aree comuni.

Cosa ci riserva il futuro? Una crescita di valore circondata da un clima di grande ottimismo e da importanti novità di settore. Partecipa a Cosmogarden per scoprire le ultime tendenze sul garden: troverai le migliori soluzioni per ridefinire il tuo giardino o il tuo balcone di casa! E ricordati che poi usufruire di una nuova e importante agevolazione: il bonus verde!

54321
(0 votes. Average 0 of 5)