PAESAGGIO, BENE DA TUTELARE

Sala conferenze
27 marzo
dalle 14:00 alle 18:00

Stefano Corsi – UNIMI: IL VALORE DEI SERVIZI ECOSISTEMICI DEL PAESAGGIO

Il paesaggio, con le sue componenti vegetali, può contribuire alla produzione di servizi ecosistemici che influiscono sul valore del contesto. Il presente intervento presenterà, inoltre, sia gli aspetti teorici sia casi studio nell’area milanese.

Gianpietro Bara – ODAF: COMPENSAZIONE ECOLOGICA E PAESAGGIO

Le trasformazioni urbanistiche e territoriale comportano consumo di risorse naturali che è necessario compensare con progetti specifici. Diventa, quindi, determinante ragionare anche in termini paesaggistici per rendere coerente l’intervento con il paesaggio.

Arch. Alessio Rossi, Vice Presidente dell’Ordine degli Architetti PPC di Brescia: IL RUOLO DELL’ARCHITETTO NELLA TUTELA DEL PAESAGGIO. LETTURA, ANALISI E VALORIZZAZIONE DELLE SENSIBILITÀ NATURALI, STORICHE E CULTURALI

Luigino Pirola – Corso L.M. Progettazione delle Aree Verdi e del Paesaggio: LA PROGETTAZIONE ECOLOGICA DEL PAESAGGIO.

L’ecologia applicata al progetto di paesaggio alle varie scale

Emanuela Borio – F.A.I. Lombardia: I GIARDINI DEL F.A.I., CRITERI DI CONSERVAZIONE, MANUTENZIONE, VALORIZZAZIONE

IL FAI, FONDO AMBIENTE ITALIANO, riconosce e valorizza il ruolo che giardini, parchi aree agricole boscate svolgono a livello culturale paesaggistico ed e Numerose sono le sfide, non ultima quella del riscaldamento climatico in atto, che ci troviamo ad affrontare nella conservazione di questi paesaggi. Educare il pubblico di tutte le età ad una maggiore consapevolezza ed ecosostenibilità nell’agire, è uno degli obiettivi chiave del FAI.

Simone Frusca – COLDIRETTI Brescia: IL COMPARTO AGRICOLO E

VITIVINICOLO: PATRIMONIO CULTURALE, PAESAGGISTICO ED ECONOMICO NAZIONALE DA SALVAGUARDARE

Un tuffo nel settore agricolo fra passato, sfide presenti e prospettive future con particolare attenzione al valore paesaggistico dell’agricoltura. Il settore viticolo è attualmente uno dei comparti agricoli più redditizi e vivaci. Riflettiamo sul suo ruolo paesaggistico e di salvaguardia del territorio

Monica Pantaloni e Matteo Zucchini – UNIVPM: OLIVICOLTURA E PAESAGGIO URBANO: POTENZIALITA’ E PROSPETTIVE. CASI STUDIO NELLA REGIONE MARCHE


Patrocini:

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA

ORDINE DOTTORI AGRONOMI DOTTORI FORESTALI BRESCIA

FAI – DELEGAZIONE BRESCIA

COLDIRETTI BRESCIA

UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE


Dove: Sala Conferenze, secondo piano

Target: PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, OPERATORI DEL SETTORE, PROFESSIONISTI DEL SETTORE, HOBBISTI


Sei un Operatore del Settore? Richiedi l’accredito gratuito

torna agli eventi