I CRITERI AMBIENTALI MINIMI PER IL VERDE PUBBLICO

Sala Conferenze
25 marzo
dalle 10:00 alle 12:00

Prime esperienze di applicazione, tra opportunità e criticità per enti pubblici, professionisti ed imprese

A due anni dall’emanazione del DM 10 marzo 2020 sui criteri ambientali minimi (CAM) per la gestione del verde pubblico, il convegno intende fare il punto della situazione sulle prime esperienze di applicazione dal punto di vista dei professionisti e della pubblica amministrazione.

PROGRAMMA


10.00 – Saluti, introduzione e moderazione
Anna Mazzoleni

Dottore Agronomo, vicepresidente ODAF Brescia coordinatrice commissione «pianificazione e gestione sostenibile del territorio»

10.15 – Il D.M. 10/03/2020 per un verde urbano sempre più orientato verso la sostenibilità
Raffaele Orrù

Dottore Agronomo libero professionista

10:45 – I C.A.M.: prime esperienze di applicazione per i progettisti e consulenti del verde
Federico Massi

Dottore Agronomo libero professionista, consigliere ODAF Milano

11:15 – I C.A.M.: prime esperienze di applicazione per le pubbliche amministrazioni
Graziano Lazzaroni

Dottore Agronomo, Comune di Brescia – settore verde, parchi e reticolo idrico minore

11.45 Domande e dibattito con i relatori

Partecipazione gratuita – iscrizioni OBBLIGATORIE on line su SIDAF seguendo il percorso www.conafonline.it -> formazione professionale -> iscrizione eventi-> organizzatore Lombardia -> iscriviti a fianco dell’evento

CREDITI FORMATIVI
0,25 CFP ai sensi del regolamento CONAF 3/13 – saranno caricati direttamente da FODAF Lombardia.
Non richiederne il riconoscimento

Federazione regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Lombardia
Via Pacini, 13 – 20131 Milano
fodaflombardia.conaf.it

SCARICA LA LOCANDINA

CON IL PATROCINIO DI:

Federazione Regionale Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Lombardia

Ordine Dottori Agronomi Dottori Forestali Brescia

Sei un Operatore del Settore? Richiedi l’accredito gratuito

torna agli eventi