23/03/2022

COSMOGARDEN SEGNA LE TENDENZE DEL GREEN DESIGN

Torna, dopo lo stop forzato per la pandemia, Cosmogarden, fiera nazionale del verde organizzata da Area Fiera e con il sostegno di Bcc Agrobresciano, che si terrà a Brixia Forum da venerdì 25 a lunedì 28 marzo. Presentata al polo fieristico di via Caprera, l’esposizione dedicata alle tendenze del green design e del vivere sostenibile, accoglierà le aziende con le migliori idee sul mondo del garden, coniugando passione per il verde e gusto estetico applicabili ad ogni ambiente. Un centinaio di eventi, una superficie di 15mila metri quadrati, 300 espositori. Questi i numeri della manifestazione giunta alla seconda edizione, dopo il successo ottenuto al debutto nel 2019, quando si registrarono 16mila ingressi in tre giornate. «Il salone è concepito per regalare un’esperienza unica e suggestiva ha dichiarato Mauro Grandi, direttore di Area Fiera -. Gli stand offrono ambienti meravigliosi, specie esotiche, giardini zen o all’inglese. Il tutto arricchito da un fitto calendario di incontri tenuti da giardinieri professionisti, architetti del paesaggio, vivaisti, tecnici e docenti». Cosmogarden si ripresenta con un concept innovativo. Intanto una giornata in più per esplorare a tutto tondo i quattro focus dedicati: Garden (costruttori di giardini), Piante e fiori. (da interno e da esterno), Arredo e complementi (pergole, piscine e illuminazione), Attrezzature e servizi (per orto e giardino). Molte le novità: oltre a scoprire, conoscere, acquistare piante, fiori, attrezzature direttamente dagli espositori, sarà possibile partecipare a eventi, promossi da enti ed associazioni, tra cui Fai, Associazione Florovivaisti Bresciani, Anaci. L’Ordine degli Architetti di Brescia, per cui è intervenuto il presidente Stefano Molgora, sarà presente il 26 e 27, con esperti che approndiranno il ruolo «trasversale» del verde nella progettazione, pianificazione e conservazione territoriale ed Non solo l’acquisto di piante e fiori ma convegni e approfondimenti architettonica. Ersaf Lombardia, col vicepresidente Fabio Losio, annuncia il progetto «Cintura verde» e metterà in campo una donazione di 1.200 alberi certificati di diverse essenze, a persone che se ne assumeranno la manutenzione.

La Coppa Cosmogarden consentirà a giovani talentuosi di realizzare un sogno, creando in tempo reale un giardino all’interno del padiglione. Prevista anche l’iniziativa a tema «Paysage Topscape», nuova formula di scouting per realtà emergenti nel campo dell’arte fotografica «Abbiamo confermato il nostro appoggio a Cosmogarden, in quanto uno dei nostri obiettivi è fabbricare fiducia, creare valore economico e sociale. La fiera è una ciliegina sulla torta per le iniziative a sostegno della transizione ecologica» ha detto il vicedirettore di Bcc Agrobresciano. «Ripartiamo col piede giusto e col pollice verde” commenta l’assessore comunale, Valter Muchetti. Info sul sito cosmogarden.it.

Leggi il PDF.

FONTE: Giornale di Brescia

torna alle news