Piante da scrivania per un dolce rientro dalle ferie

By in
1490
Piante da scrivania per un dolce rientro dalle ferie

Sei appena rientrato dalle ferie e la tua mente corre ancora verso la spiaggia e l’ombrellone? Già soffri terribilmente la mancanza del mare e del dolce far niente sdraiato sul lettino? Lasciati coccolare dalle piante da scrivania, un piccolo aiuto per vivere l’ufficio serenamente e con maggiore concentrazione.

Piante da scrivania: gli effetti positivi sul tuo lavoro

È universalmente noto: le piante rendono l’ambiente più bello, migliorano l’umore e mantengono un’aria pulita e salubre. Ciò vale per la tua casa, ma anche per il luogo di lavoro. Sempre più persone che sperimentano questa esperienza ne sono convinte: un ufficio green favorisce il benessere e aumenta la produttività. Quali sono allora gli effetti positivi delle piante da scrivania? Vediamoli insieme!

  • Abbassano dello stress: le piante in ufficio rendono l’ambiente più luminoso e fresco, ci fanno sentire più vicini alla natura e riducono lo stress;
  • Creano un diversivo: dedicare tempo alla cura e all’innaffiamento del verde consente di staccare per qualche minuto la mente dai task lavorativi;
  • Favoriscono la collaborazione: dare attenzioni alle piante insieme a uno o più colleghi incoraggia la sintonia e rafforza il lavoro di squadra;
  • Aumentano la produttività: un clima sereno, di collaborazione e di benessere aumenta la produttività globale anche fino al 30%.

Ti sei convinto? Allora scopri le migliori piante da scrivania!

Piante da scrivania: quali scegliere

1) Piante grasse

Particolarmente apprezzate negli uffici, le piante grasse sono eleganti e facili da tenere. Perfette per composizioni particolari con la sabbia o con la ghiaia, ben si prestano per idee vintage: basta un piccolo vasetto di latta o un bicchiere in disuso per creare un magnifico ensemble che dà colore al nostro angolo personale.

2) Aloe vera

Dagli innumerevoli benefici, con una pianta di aloe vera sempre a portata di mano si può davvero lavorare tranquilli! Punture di zanzare? Irritazione alla pelle? È sufficiente recarsi in una stanza buia, estrapolare il succo da una foglia e applicarlo sulla parte interessata per avere immediato sollievo. La pianta di aloe vera ha bisogno di pochissime cure: un po’ di acqua ogni 10 giorni circa.

3) Lavanda

Ti piacciono i profumi decisi? Allora una bella piantina aromatica alla lavanda è ciò che fa per te! Semplice da tenere, la lavanda dona colore raffinatezza alla tua scrivania.

Per questi e altri consigli ti aspettiamo a Cosmogarden, il più importante garden expo d’Italia che si terrà alla Fiera di Brescia dal 6 all’8 aprile 2019. Leggi i dettagli.

54321
(0 votes. Average 0 of 5)