24/03/2022

BCC AGROBRESCIANO PRESENTE A COSMOGARDEN 2022 

I motivi della scelta di partecipare alla fiera del green

BCC Agrobresciano è la banca delle persone fatta per le persone: da 125 anni opera nella provincia di Brescia e nelle zone limitrofe promuovendo la cooperazione, il sostegno alla cultura, all’economia, alla crescita delle comunità, ai giovani.

Attraverso la preziosa attività del Comitato Soci e Cultura, la BCC Agrobresciano investe costantemente in iniziative proprie e nelle attività di numerose associazioni presenti sul territorio dove la Banca è presente sostenendo tutte quelle realtà che lavorano con passione e obiettivi importanti senza distinzione di genere.

Nell’anno del 125º anniversario la Banca, oltre a dare continuità ai progetti già avviati, ha scelto di indirizzare la propria attenzione alla difesa dell’ambiente in linea con le mission dell’Agenda ONU 2030 la quale afferma che piantare alberi sia tra le forme di intervento più efficaci per contrastare la crisi climatica globale. La partecipazione a Cosmogarden si inserisce in questo filone e il sostegno allo stand dell’ Associazione  Cinturaverde, in collaborazione con ERSAF (ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste), testimonia concretamente la volontà di BCC Agrobresciano di compiere azioni mirate che abbiano un seguito certificabile. L’attività promossa insieme a Cinturaverde prevede la donazione, durante i giorni della fiera, di un arbusto di Ontano a tutti i visitatori che si presenteranno allo stand dell’Associazione che garantiranno di poterle piantare e curare.

Questo progetto è valido e testimonia con un’attività misurabile l’impegno green promosso: concretezza e solidarietà reale sono le fondamenta della presenza di BCC Agrobresciano sul territorio e per questa comunità di intenti l’incontro con cinturaverde non poteva non scaturire in una collaborazione efficace.

La presenza a Cosmogarden si inserisce nei numerosi progetti che BCC Agrobresciano sta portando avanti nell’anno del 125° anniversario e soprattutto nel periodo primaverile: nelle prossime settimane un altro importante atto sarà compiuto a sostegno dell’ambiente, la piantumazione di 125 alberi, uno per ogni anno dalla fondazione a oggi, presso un parco cittadino di Ghedi che sarà nominato AgroParco. I 125 alberi messi a dimora da BCC Agrobresciano testimonieranno anche l’idea di collettività e di cooperazione che la identifica da sempre come Banca del territorio.  Già da anni la Banca è in prima linea in questo ambito e sostiene iniziative nazionali come “m’illumino di meno” che promuove l’adozione di comportamenti responsabili a favore dell’ambiente e a prediligere mezzi di trasporto green.

Infine, la sede centrale di BCC Agrobresciano è dotata di un’area ricoperta di pannelli solari per il recupero dell’energia.


Presidente Osvaldo Scalvenzi

torna alle news