ALVEARI URBANI, TRA CREATIVITÀ E BIODIVESTITÀ

By in
183
ALVEARI URBANI, TRA CREATIVITÀ E BIODIVESTITÀ

SABATO 6 APRILE DALLE ORE 16:00 ALLE 18:00

L’esperienza dell’allevamento delle api in città è da tempo consolidata: da New York a Londra, Tokio, Berlino, Parigi. Adesso è arrivata a Milano, grazie al progetto “Alveari Urbani” ideato da Claudia Zanfi, la quale sottolinea che non si tratta solo si una moda: “gli impollinatori proteggono la biodiversità urbana, sono sensori preziosi per monitorare la qualità dell’aria e la vita nella nostra città.”

Gli apiari urbani, infatti, consentono studi di biomonitoraggio: dall’analisi di miele e cera si possono ricavare dati importanti per capire l’inquinamento ambientale e la salute delle nostre città. Un’iniziativa importante per tutti e per il futuro delle giovani generazioni.

Claudia Zanfi


Dove: SALA CORSI 1

Target: OPERATORI DEL SETTORE (costruttori di giardini, fioristi…), PROFESSIONISTI DEL SETTORE (architetti, progettisti, agronomi…), HOBBISTI, PUBBLICO GENERICO

54321
(0 votes. Average 0 of 5)